Pagine

Visualizzazioni totali

martedì 26 settembre 2017

Ternana Femminile che rivoluzione: Marika Mascia e un colpo internazionale, ecco cosa succede

ARTICOLO DEL MESSAGGERO A FIRMA DI ANTONIO DE ANGELIS - La parola d’ordine in casa della Ternana Unicusano Femminile Calcio a 5, è “rivoluzione!”. A ridosso dell’esordio in serie A infatti la squadra dei Basile ha conosciuto la fuga di due giocatrici di qualità. La Ternana ha perduto in un colpo solo Maite, che è passata al Pescara, eTaina Santos,. in procinto di andare alla Lazio. La società parla di una volontà delle giocatrici di ridiscutere le condizioni precedentemente stabilite per l’accordo che avrebbe provocato i due cambi di casacca. Ma le assenze di Maite, e Santos non sono state le sole a fare rumore perché nel match con il Fasano perso per 2-4 al Di Vittorio anche il portiere Mascia, il centrale Presto ed il laterale Brandolini sono finite fuori rosa e non sono state convocate per dissidi con la società. La buona notizia del giorno dopo per i tifosi delle Ferelle è che è rientrato il caso Mascia, visto che il portiere è stato reintegrato nella rosa ed allo stesso modo si sta lavorando per ricucire lo strappo con Presto e Brandolini. I Basile quindi non mollano ed hanno risposto al doppio addio di Maite e Santos stringendo i tempi per l’ingaggio ufficiale anche di Valeria Schmidt, il più forte libero del mondo, già bloccata con un pre-contratto ed in procinto di essere ufficializzata. Un colpo che segue quelli di Talita Bianchi, che potrebbe esordire nel match interno contro il Kick Off al Di Vittorio del 15 ottobre che sarà trasmesso in diretta tv su Sportitalia, e di Jessika Manieri. Si cerca inoltre di far tornare dal Brasile Juliana Bisognin. Sulla Ternana insomma campeggia al momento l’insegna dei lavori in corso in bella evidenza. Arriva a proposito il turno di riposo visto che le Ferelle domenica non scenderanno in campo con il Montesilvano per l’impegno delle abruzzesi in Supercoppa Italia. La gara sarà recuperata il 23 novembre. Antonio De Angelis

Nessun commento:

Posta un commento